• icrossread@gmail.com

Try online

 

Step1: Read your installment

Il gatto con gli stivali

Un mugnaio, venuto a morte, non lasciò altri beni ai suoi tre figliuoli che
aveva, se non il suo mulino, il suo asino e il suo gatto.
Così le divisioni furono presto fatte: né ci fu bisogno dell’avvocato e del
notaro; i quali, com’è naturale, si sarebbero mangiata in un boccone
tutt’intera la piccola eredità.
Il maggiore ebbe il mulino.
Il secondo, l’asino.
E il minore dei fratelli ebbe solamente il gatto.
Quest’ultimo non sapeva darsi pace, per essergli toccata una parte così
meschina.
“I miei fratelli”, faceva egli a dire, “potranno tirarsi avanti onestamente,
menando vita in comune: ma quanto a me, quando avrò mangiato il mio
gatto, e fattomi un manicotto della sua pelle, bisognerà che mi rassegni
a morir di fame.”

Step2: Are you ready to record?

Start Vocaroo voice recorder and copy the link of your recording
Powered by Vocaroo Voice Recorder (For terms of use please refer to Vocaroo Policy at http://vocaroo.com/)

Step 3: Send us your recording

paste the link of your recording and send us your review
Review Request
Invio